Il fallimento di un’altra compagnia aerea: la fine di Monarch Airlines

Volo EasyJet ritardato a causa di un passeggero ubriaco
Volo EasyJet ritardato a causa di un passeggero ubriaco
2 ottobre 2017
Volare low cost dall’Italia a New York con la Norwegian Airline
Volare low cost dall’Italia a New York con la Norwegian Airline
17 ottobre 2017
Il fallimento di un’altra compagnia aerea: la fine di Monarch Airlines

Un’altra compagnia low cost ha ceduto ed è fallita, ci ha lasciato la Monarch Airlines, una compagnia inglese che veniva considerata un ponte tra l’Inghilterra ed il nostro paese. Nella storia delle compagnie aeree questa non è la prima volta che ci troviamo davanti ad una situazione del genere. Nell’ottobre del 2001 accadde la stessa cosa per la compagnia aerea Swissair i quali aerei rimasero a terra senza permesso di volo. Adesso accade anche per la compagnia inglese low cost Monarch Airlines. Il fallimento di Monarch lascerà a terra 110mila passeggeri, rovinando le vacanze di tantissimi turisti.

 

Altri disagi in aeroporto, più di 300 prenotazioni cancellate e 110mila passeggeri a terra.

IMG_6085

Cinquanta anni fa, vicino Londra, nacque questa compagnia aerea con base a Luton che, durante il periodo estivo, più o meno da maggio fino ad ottobre, intensificava i voli che collegavano l’Inghilterra all’Italia, per permettere ai turisti di entrambe le nazioni di godere dei luoghi di maggiore interesse. Purtroppo, questo non accadrà più. Gli ultimi voli che riguardavano le tratte con il nostro paese sarebbero dovuti decollare il 15 ottobre, ora i passeggeri che avevano prenotato un volo della compagnia Monarch si trovano senza un biglietto valido. Più di 300mila prenotazioni salteranno nei prossimi giorni e il governo inglese sta facendo di tutto per poter far rientrare i clienti. Si è parlato di una complessa operazione di rimpatrio che viene considerata ancora più estesa di quelle che si sono effettuate durante la Seconda Guerra Mondiale. Il fallimento di Monarch ha sicuramente causato tantissimi disagi che si aggiungono a quelli che si stanno avendo sul fronte Ryanair. Sarà per caso una crisi di tutte le compagnie low cost? Non è un periodo facile da gestire, ma si sta cercando sempre di risarcire e trovare la giusta soluzione per ogni singolo passeggero.

IMG_6082

Il fallimento di Monarch ci porta a pensare all’amministrazione straordinaria che ha interessato anche la nostra compagnia di bandiera Alitalia e Air Berlin, la differenza è che gli aerei della Monarch restano a terra senza il permesso di poter volare. La Monarch Airlines è proprio la terza a fallire, dopo le due compagnie sopra elencate. La Monarch che, da un giorno all’altro, ha lasciato a terra tantissimi passeggeri e ha tolto il lavoro a più di 2100 dipendenti, ha restituito gli aerei in leasing ai proprietari. I 35 aerei della Monarch Airlines sono parcheggiati negli aeroporti e sono stati nominati amministratori straordinari Blair Nimmo, Jim Tucker e Mike Pink di KPMG.

 

Cosa bisogna fare se si è in possesso di una prenotazione con Monarch Airlines?

Anche gli italiani rientrano nei tanti passeggeri che non voleranno più con Monarch Airlines. Le tratte che interessavano l’Italia erano ben 5: Roma Fiumicino, Torino, Napoli, Venezia e Verona. Il fallimento di Monarch ha portato un grande scompiglio tra chi si trovava in Inghilterra o altrove per vacanza o per lavoro. La compagnia ha provveduto ad informarli inviando loro una comunicazione tramite email invitandoli a non recarsi in aeroporto, a cercare un volo alternativo che gli permetterà di ritornare a casa o raggiungere qualunque altra destinazione. È anche possibile mettersi in contatto con gli operatori della compagnia aerea al seguente numero +44 1753 330330.

IMG_6095

Alcuni dei passeggeri, che recentemente hanno avuto l’occasione di volare per l’ultima volta con la Monarch, hanno affermato che qualcosa di negativo era già nell’aria. I ritardi erano diventati all’ordine del giorno anche se si trattava solo di un’ora, massimo due ed il servizio in volo era davvero molto scadente, “Non mi era mai capitato di salire a bordo di un aereo, ordinare da mangiare e sentirmi dire che sono finiti tutti i panini, sandwich e altri tipi di pietanze. Sono rimasta molto delusa dal servizio della compagnia Monarch”, dice una passeggera che ha volato nelle ultime settimane con loro. Se era già nell’aria o meno, il fallimento di Monarch ha portato molto scompiglio nel mondo delle compagnie aeree e non solo. La compagnia low cost Norwegian Airlines, che sta diventando sempre più potente imponendosi come la terza compagnia europea, si è dimostrata interessata all’acquisto del controllo di Monarch Airlines. Staremo a vedere che cosa succederà in futuro, sperando che nel frattempo non ci lasci nessun’altra compagnia aerea.

IMG_6101

 

Per info su i Tuoi diritti di passeggero aereo scrivici gratuitamente su info@flycare.eu o compila il nostro modulo on line per una valutazione del Tuo caso.

By Grazia Maietta for Flycare