Le novità nel mondo Ryanair non finiscono mai. Da maggio la policy sui bagagli è cambiata nuovamente. Di che cosa si tratta? In questo post cerchiamo di chiarire le nuove tariffe Ryanair

Novità nel mondo Ryanair: bagaglio da 10kg da lasciare al banco dei check-in

Nonostante la multa con la quale nei mesi scorsi l’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha sanzionato Ryanair per le modifiche apportate nel mese di novembre alle tariffe e modalità di trasporto del bagaglio, la compagnia aerea low-cost continua a modificare la propria policy sui bagagli generando sempre più confusione tra i passeggeri.

Tanti sono i passeggeri che dovendo partire non riescono a comprendere con chiarezza che tipo di bagaglio possono portare in aereo, quale deve essere lasciato in stiva e soprattutto con quali costi.

Quali sono i nuovi costi da pagare per il bagaglio Ryanair?

Proviamo quindi a fare un pò di chiarezza nonostante la totale confusione.

Bagaglio a mano (da salire con noi in aereo)

Tutti i passeggeri possono portare (gratis) una piccola borsa personale delle dimensioni di 40 cm x 20 cm x 25 cm da collocare sotto il sediolino anteriore, solo chi acquista “Priorità e 2 bagagli a mano” o “Plus/Flexi/Family” potrà, invece, portare a bordo una borsa personale e un altro bagaglio a mano (fino a 10 kg delle dimensioni di 55 cm x 40 cm x 20 cm – il classico trolley) ad un costo che varia da euro 6,00 ad euro 12,00.

Bagaglio registrato (in stiva)

Il passeggero può spendere tra euro 10,00 ad euro 12,00 se volesse consegnare al desk e quindi lasciare in stiva un bagaglio fino a 10 kg solo se ha acquistato in anticipo (al momento del chek-in online) la tariffa “bagaglio a mano registrato da 10 kg“; Il passeggero invece può spendere euro 25,00 se volesse consegnare al desk un bagaglio da stiva tra 10 kg e 20 kg, oppure un bagaglio fino a 10 kg ma senza aver acquistato in anticipo (al momento del chek-in online) la tariffa “bagaglio a mano registrato da 10 kg”.Come si vede, non è facile per il consumatore comprendere con facilità le differenze tra i servizi offerti. 

Peraltro il termine “bagaglio a mano registrato” genera confusione nel consumatore perché è contraddittorio: è bagaglio a mano (quindi posso portarlo a bordo) o è registrato (quindi devo caricarlo in stiva)? Puoi leggere qui direttamente le regole Ryanair sul bagaglio

nuove regole bagaglio Ryanair alcuni consigli

Novità nel mondo Ryanair: qualche suggerimento per i bagagli

Se non avete bisogno di un bagaglio molto grande per il vostro viaggio con la compagnia low cost Ryanair, ma pensate che solo un piccolo zaino sia troppo poco, potete registrare il bagaglio piccolo da 10 kg al banco check-in o tramite l’app (spendendo meno). In questo modo sarete liberi di portare anche uno zaino, di imbarcare i liquidi che vi servono senza problemi e di arrivare al gate con le mani libere e senza pensieri.

Ma attenzione, se arrivati al gate,  avendo acquistato un biglietto base senza alcun supplemento ed il vostro bagaglio piccolo (borsa, zaino o borsa per il computer) non rientra nell’apposito misuratore, sarete costretti a pagare il supplemento di 25 euro. Il vostro bagaglio verrà imbarcato al momento e lo ritroverete al vostro arrivo. Per evitare questo è meglio acquistare il servizio”Priorità e 2 bagagli a mano” o “Plus/Flexi/Family” oppure l’ultimo aggiunto di recente “bagaglio a mano registrato da 10 Kg” che vi permetterà di viaggiare senza pensieri. Ti ricordiamo che puoi portare con te anche gli acquisti fatti in aeroporto senza tassa aggiuntiva.

Per qualunque problema con il vostro volo o il vostro bagaglio potete sempre contattare Flycare.

28 Maggio 2019
Novità nel mondo Ryanair: bagaglio da 10kg da registrare

Novità nel mondo Ryanair: bagaglio da 10kg da registrare

Le novità nel mondo Ryanair non finiscono mai. Da maggio la policy sui bagagli è cambiata nuovamente. Di che cosa si tratta? In questo post cerchiamo […]
23 Maggio 2019
Come essere risarciti da Ryanair

Rimborso volo cancellato Ryanair

Il giudice di pace di Milano con sentenza 10817/2018 ha condannato Ryanair a risarcire con euro 1.240,00 i passeggeri del volo Pisa-Palermo I passeggeri, arrivati in […]
21 Maggio 2019
Ecco perché non bisogna spaventarsi delle turbolenze

Ecco perché non bisogna spaventarsi delle turbolenze

Le turbolenze sono senza dubbio il fattore che più fra tutti scatena la paura di volare. Il sentirsi così lontani dalla terra e in balia delle […]
20 Maggio 2019
Le spiagge più belle del mondo

Le spiagge più belle del mondo

Voglia di mare? Fortunatamente, nonostante il meteo di questi giorni sia un po’ invernale, il periodo si avvicina e si può già iniziare a pensare ai […]
16 Maggio 2019
Un viaggio tra i laghi europei

Tour dei laghi europei

In Italia, in Europa è pieno di laghi, sempre belli, sempre incredibili da vedere. Non sono forse le mete più gettonate, perché si preferisce il mare […]
14 Maggio 2019
Organizzare un viaggio in Islanda

Un viaggio in Islanda

Un’isola che spesso le persone “dimenticano”, perché anche a causa della sua lontananza e della sua condizione di colonia danese non è mai stata protagonista dello […]
14 Maggio 2019
Novità nel mondo Ryanair: i neonati a bordo devono pagare

Novità nel mondo Ryanair: i neonati a bordo devono pagare

Non finiscono mai le novità nel mondo Ryanair. Dopo il bagaglio a mano a pagamento ecco che decidono di rivedere la policy che riguarda i neonati […]
9 Maggio 2019
Perdita del documento di identità prima di volare: ecco cosa fare

Perdita del documento di identità prima di volare: ecco cosa fare

La perdita del documento di identità prima di un volo è molto frequente. Cosa fare? A chi rivolgersi per poter partire comunque? Ecco cosa è capitato […]