Coincidenza aerea persa! Hai diritto al risarcimento

Chi perde la coincidenza aerea a causa del ritardo del primo volo ha diritto al risarcimento anche per le tratte successive.

Tutto nasce dal fatto che il consumatore acquista un unico biglietto di un viaggio comprensivo di più voli. Il vettore, quindi, ne dovrebbe assicurare i tempi di percorrenza.

HO DIRITTO AL RISARCIMENTO ANCHE PER PERDITA DI COINCIDENZA DEL VOLO? La risposta è SI. Nonostante la compagnia aerea sosterrà il contrario, oggi si può affermare con certezza che in caso di ritardo anche di soli pochi minuti del primo volo che causa la perdita del secondo, scatta il diritto al risarcimento.

COME CALCOLO L’ENTITA’ DEL RISARCIMENTO?

Nel caso in cui la prenotazione del viaggio sia comprensiva di più voli la tratta aerea va calcolata per l’intero tragitto. Le ore di ritardo dovranno essere conteggiate alla destinazione finale. Facciamo un esempio pratico: volo Milano – Londra – New York, la tratta da tenere come riferimento per la compensazione è Milano-New York.

Nel nostro esempio quindi il passeggero avrà diritto ad  un risarcimento di euro 600 (distanza superiore ai 3.500 Km) nonostante lo scalo avvenuto a Londra.

Tale interpretazione è frutto dell’orientamento ormai consolidato della Corte di Giustizia Europea (Corte di Giustizia, Grande sezione del 26.02.2013 causa C-11/2011 AirFrance e Heinz – Gerke Folkerts e Luz – Teresa Folkers)  a cui hanno fatto seguito i recentissimi casi portati in Tribunale dagli avvocati di Flycare. Sentenze 3540/2018 contro Austrian Airlines e 3579/2018 contro Egyptair.

In entrambi i procedimenti i Giudici di Milano hanno condannato la compagnia aerea a risarcire il passeggero anche in caso di volo con una o più coincidenze che sia stato ritardato alla partenza con un lasso di tempo inferiore alle 3 ore, ma che poi abbia raggiunto la destinazione finale con un ritardo complessivamente superiore alle 3 ore rispetto all’orario di arrivo previsto.  

COME FACCIO IL RECLAMO PER PERDITA DI COINCIDENZA DEL VOLO?  E’ molto semplice. Hai perso la coincidenza di un volo a causa del ritardo anche di pochi minuti del volo precedente? Sei stato costretto a ripartire solo il giorno successivo o comunque sei arrivato a destinazione oltre le tre ore di ritardo? Puoi rivolgerti a Flycare.

Flycare è la start-up nata proprio per tutelare i viaggiatori contro le compagnie aeree.

Flycare semplifica l’intero iter di reclamo che altrimenti sarebbe lungo e logorante. Basta compilare tramite smartphone o portatile il modulo di reclamo on-line e Flycare ed i suoi professionisti incaricati valuteranno il singolo caso. Il passeggero dovrà solo fornire i documenti richiesti.

Pochi sanno che il risarcimento può essere richiesto entro 2 anni e non pochi mesi. Flycare, inoltre è totalmente gratuito per il passeggero, che non dovrà anticipare alcuna spesa. Trovi Flycare anche su Facebook, Instagram e Twitter. 

Redazione

x

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi puoi modificare le tue impostazioni nel nostro Centro Privacy. Cliccando "Accetto", invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie.

Accetto Privacy Cookie