Losanna e le sue meraviglie

Losanna e le sue meraviglie

vista del lago di Losanna

Sei in partenza per un itinerario lungo le sponde del lago di Ginevra? Cerchi idee su sport, arte contemporanea e vini del Lavaux? Leggi l’articolo e scopri tutte le meraviglie di Losanna. 

Unica città al mondo a vantare il titolo di Capitale Olimpica, Losanna è una cittadina pittoresca, situata sulla sponda svizzera del lago Lemano. E’ una graziosa città di circa 137 mila abitanti che sta allo sport come Firenze sta al Rinascimento. Una perla in cui perdersi ed ammirare le infinite bellezze. 

 Scopriamo insieme cosa vedere a Losanna. 

cartina della Svizzera 

LOSANNA: ecco cosa vedere 

 Situata nel cantone francofono del Vaud, Losanna è una delle città più graziose di tutta la Svizzera ed è la seconda per importanza sul lago di Lemano. 

 A pochi chilometri dall’Italia, da oltre un secolo ospita il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) precisamente da quando il barone Pierre de Coubertin, nel 1915, fece trasferire da Parigi a Losanna gli archivi e la sede del comitato e da allora è stato un crescendo di progressi. 

 Lo sport, infatti, è diventato un motivo di benessere non solo economico e fisico ma anche di bellezza e cultura. Un grande tema che ha ispirato un percorso artistico a tappe, originale collezione en plein air che dal lungolago entra nei musei, nei giardini e negli spazi urbani. 

 Inoltre, molte di queste opere sono state donate negli anni da federazioni sportive in omaggio alla cittadina e alla sua prestigiosa istituzione internazionale. 

vista del lago di Losanna

 

Sviluppata su tre colline circondata da bellissimi vigneti, sono tante le attrazioni da vedere a Losanna, oltre i pittoreschi vicoli pieni di caffè e boutique. 

 In particolar modo: 

  • Museo Olimpico che raccoglie oltre mille opere esposte su tre livelli tutte a tema sport. Affacciato sul lago di Ginevra, in esso è racchiuso tutto lo spirito e i valori delle Olimpiadi. Infatti, l’esposizioni coprono l’intera storia dei giochi che parte dall’antica Grecia fino alla storia di oggi. Tra gli oggetti più belli sicuramente le torce olimpiche e l’abbigliamento indossato dagli atleti; 
  • la Place de la Palud dove poter ammirare la più antica fontana di Losanna. Intorno ad essa, proprio sui suoi gradini, molti turisti si siedono per vedere il meraviglioso balletto dei gruppi di figure animate che prendono vita dal grande orologio. Infatti, dalle 9 alle 19, l’orologio illustra le scene della storia locale. Sempre sulla piazza, sorge l’’Hôtel de Ville, il municipio della città, risalente al XV secolo; 

 

  • Chateau d’Ouchy and Promenade è la stazione balneare della città dove è possibile trascorrere del tempo con piacevoli passeggiate. Poco più a sud i parchi cittadini e i meravigliosi palazzi degli alberghi di lusso; 
  • l’ Escaliers du Marche, la lunga scalinata coperta del mercato. E’ uno dei posti più pittoreschi di tutta Losanna costruita nel 13 ° secolo, e collega il mercato in Place de la Palud a quello superiore; 
  • il Palais de Rumine risalente al 1906 e ospita una collezione d’arte di artisti francesi come Paul Cézanne, Auguste Renoir, Edgar Degas, Henri Matisse e tanti altri. All’interno del palazzo è possibile ammirare altri musei cantonali; 

Tetti innevati su Losanna

  • la Collection de l’Art Brut creato nel 1976 in cambio dell’eredità di art brut dell’artista Jean Dubuffet. Oggi, il museo ospita più di 60.000 opere; 
  • il Museo Romano e le rovine gallo-romane. Infatti, in epoca romana, lunga la riva del lago a ovest di Ouchy, sorgeva il Vidy, il porto di “Lousonna”. Era una colonia importante per il commercio dal Mediterraneo e dal Reno. All’interno del Museo Romano è possibile ammirare i resti di una residenza con meravigliose stanze dipinte e un atrio con lussuosi pavimenti riscaldati; 
  • il quartiere del Flon è uno dei luoghi più belli proprio per la sua architettura. Infatti, tante le palazzine colorate ricche di negozi, ristoranti, gallerie di designer e spazi per artisti; 
  • la Place Saint-François dove sorge l’ex chiesa francescana di Saint-François, con le bellissime vetrate, risalenti al 1907. La piazza è un luogo pieno di musica e arte contemporanea. Nel periodo natalizio meraviglioso è il mercatino allestito proprio in questa piazza.

Immagine aerea di Losanna 

Author: Cristina

VERIFICA IL RISARCIMENTO
X