Piscine termali in Islanda

Piscine termali in Islanda

paesaggio termale in Islanda

Sogni di trascorrere qualche giorno di relax in Islanda? Perché non scegliere una bella località termale? Ecco le più belle piscine termali in Islanda 

 L’Islanda non è solo la terra del ghiaccio e del fuoco. Ma anche la patria delle sorgenti termali dovuta proprio alla propria posizione geografica e ai tantissimi vulcani presenti sull’isola. Buona parte dell’acqua calda del paese, infatti, emerge direttamente dal suolo. Ma quali sono le piscine termali più importanti e più visitate dell’Islanda? 

Leggi l’articolo e scoprile con noi. 

bagno termale con acqua bollente

PISCINE TERMALI IN ISLANDA: ecco le migliori 

Tutti noi desideriamo fare un meraviglioso bagno rilassante tra le acque bollenti, immersi nelle bellissime vasche naturali. Infatti, uno dei viaggi più richiesti dai turisti durante il periodo invernale è proprio quello di un visitare le numerose piscine termali presenti nella fredda Islanda. 

In questo paese, infatti, i bagni termali hanno una tradizione antichissima a cui gli islandesi non possono fare a meno. Si hanno testimonianze di quest’usanza risalenti persino all’epoca dei primi coloni vichinghi. 

La bellezza di immergersi in una piscina colma di acqua termale a temperatura perfetta, o tra le meravigliose acque dei caldi fiumi della regione, è l’idea perfetta per chi vuole rilassarsi e distendere i nervi. 

Ma quali sono i bagni di acqua calda più amati dell’isola? Le piscine presenti sull’isola sono davvero molte, alcune naturali altre, invece, costruiti nell’arco di diversi secoli dall’uomo. 

Tra le piscine termali dell’Islanda più amate ci sono:

 

  • Laguna Blu è una delle più belle e famose di tutta l’Islanda grazie all’incredibile color azzurro lattiginoso delle bollenti acque. Ma anche del bellissimo paesaggio lavico che lo circonda. Quando si visita questa piscina naturale si ha l’impressione di entrare in una Spa a cielo aperto con fiumi sulfurei e fanghi silicei. 
  • Landmannalaugar, rappresenta il Paradiso di Montagna proprio per la sua posizione. Infatti, è incastonata tra le alte montagne del meridione dell’isola. Ha origine naturale con temperatura media dell’acqua di circa 45 gradi. Rappresenta, inoltre, un paradiso per gli appassionati di trekking proprio perché le bellissime montagne che la circondano hanno delle sfumature colorate molto vivide e affascinanti. Una delle sue particolarità è quella di avere degli affluenti di acqua calda ma anche fredda e questo conferisce alla piscina la temperatura perfetta per potersi rilassare. L’ingresso alla piscina è gratuito, anche se raggiungere questo luogo non è molto facile proprio perché la Landmannalaugar è una zona molto montuosa; 

piscina termale in Islanda

  • MývatnNature Baths, con acque di colore azzurro pastello dall’aspetto magico e seducente. E’ una delle piscine più economiche dell’isola, soprattutto della Laguna Blu. Inoltre, risulta essere meno turistica e affolate delle altre terme anche per la sua dimensione inferiore. Questo, infatti, garantisce un’esperienza più autentica e riservata. Da qui possiamo ammirare, se siamo fortunati, anche l’aurora boreale; 
  • Seljavallalaug è la più antica d’Islanda la sua costruzione risale al 1923. Totalmente immersa nella natura più incontaminata e selvaggia dell’isola, risulta essere nascosta tra gli altopiani meridionali dell’Islanda, Ha piccole dimensioni ed è circondata da montagne e paesaggi mozzafiato lungo il corso del fiume Laugará;
  • Grjotagja, una delle poche situata all’interno di una grotta naturale a nord dell’Islanda. Proprio per tale motivo, è definita come la Grotta Bollente, tanto meravigliosa e magica da essere stata utilizzata come set cinematografico per Game of Thrones. Fu scoperta nel 1938 da alcuni studenti inglesi;

paesaggio termale in Islanda

  • Reykjadalur, la cui traduzione letterale è Valle del Vapore proprio per la presenza del fiume di acqua bollente che scorre calmo per la vallata, circondato da pendii erbosi. Uno scenario davvero surreale e pazzesco; 
  • Laugarvatn Fontana, lungo il Golden Circle, è l’itinerario turistico più rinomato di tutta l’Islanda. Rappresenta, infatti, una delle strutture più moderne con piscine d’acqua calda, sia all’aperto che al coperto, bagni di vapore termale e saune. Molto apprezzato da chi non si accontenta e cerca una struttura completa;
  • Krossneslaug è il luogo ideale dove far perdere lo sguardo verso l’infinito durante i rilassanti bagni nelle meravigliose acque calde. E’ una piccola piscina lontana dai classici itinerari. Proprio per tale motivo, visitarla diviene un’esperienza unica, di relax totale. Il bagno risale al 1954, quando un contadino locale decise di sua spontanea volontà di  costruirla resosi conto dell’immensa potenzialità del luogo;
  • Secret Lagoon, è situato lungo il percorso del Golden Circle d’Islanda e rappresenta una delle piscine più antiche di tutto il paese. Anche se è stata scoperta solo di recente. Infatti, è stata per lungo tempo in stato di abbandono. Oggi è la piscina termale più visitate dell’Islanda. In essa, inoltre, ha preso vita la prima scuola di nuoto dell’isola. 
Author: Staff

VERIFICA IL RISARCIMENTO
X