Regali di Natale in volo: viaggio in prima classe sulla Virgin Atlantic

Regali di Natale in volo: viaggio in prima classe sulla Virgin Atlantic

Regali di Natale in volo: viaggio in prima classe sulla Virgin Atlantic

Durante le feste di Natale è bello sentire di storie di regali che avvengono in aeroporto, in volo, mentre si sta per prendere un volo. Sono storie toccanti e che portano un po’ di allegria e di spensieratezza in questo mondo. La settimana scorsa un passeggero di nome Jack ha deciso di regalare il suo posto in prima classe ad una signora che nella sua vita non ha potuto mai permetterselo. Questo è accaduto su un volo della Virgin Atlantic. Ma scopriamo i dettagli della storia di questo regalo di Natale.

Regali di Natale in volo: viaggio in prima classe per Violet

Gli aeroporti sono i luoghi migliori per fare amicizia con chi non ti saresti mai aspettato. Il tempo trascorso in aeroporto è sempre un tempo d’attesa, attesa per il volo, attesa per il decollo, attesa per il check-in, attesa per il bagaglio. Gli aeroporti sono quei “non luoghi” che ti danno la possibilità di fare amicizia con le persone che ti sono intorno è l’occasione per parlare delle proprie esperienze, è il momento perfetto per scambiarsi opinioni, per dare e ricevere allo stesso tempo. Questo è quello che è accaduto tra Jack e Violet. Jack stava tornando a casa da New York e Violet, una signora di 88 anni, stava andando a trovare la figlia.

Violet è stata un’infermiera per tantissimi anni a servizio dell’ U.K. e degli USA. Ha volato tantissime volte nella sua vita e ha confidato a Jack che non ha mai avuto la possibilità di comprare un biglietto aereo di prima classe. Ha sempre viaggiato in economy. Allora, avendo Jack un biglietto di prima classe, salito sull’aereo della Virgin Atlantic, ha deciso di regalare il suo posto alla signora Violet, facendole un bellissimo regalo di Natale. Violet era davvero molto commossa da questo gesto.

Regali di Natale in volo: viaggio in prima classe sulla Virgin AtlanticRegali di Natale in volo: la storia raccontata dall’assistente di volo della Virgin Atlantic

Siamo venuti a conoscenza di questo regalo di Natale grazie ad una delle assistenti di volo della Virgin Atlantic che commossa ha raccontato la storia sulla pagina Facebook della compagnia aerea. Ha affermato che Violet era talmente contenta ed incredula che ha voluto le facessero una foto in prima classe. Purtroppo, non avendo uno smartphone le foto le verranno recapitate tramite posta.

È stata per lei una bellissima emozione! Grazie al passeggero Jack è riuscita a realizzare un sogno che aveva da tantissimi anni. È sempre bello poter regalare un sorriso con un piccolo gesto che, a volte, non costa nulla. Sarebbe bello poter sentire di storie di questo tipo più spesso. E ricordatevi, gli incontri che si fanno in aeroporto sono sempre molto speciali.

Per qualsiasi problema con il tuo volo o il bagaglio potete sempre fare affidamento su Flycare.

 

Author: Grazia Maietta
Amante dei viaggi, delle lingue e della moda, sognatrice e traduttrice. Italiana di nascita ma cittadina del mondo. Attualmente vivo e lavoro in Inghilterra. La mia passione più grande è viaggiare ma anche scrivere e scattare fotografie.

VERIFICA IL RISARCIMENTO
X