Aeroporto di Palermo: ancora in aumento il numero di passeggeri

L’aeroporto internazionale di Palermo rientra nella classifica dei 10 aeroporti più trafficati di Italia. La sua forte crescita è iniziata nel 2017 ed è ancora in aumento il numero di passeggeri che atterrano e partono dall’aeroporto siciliano. Scopriamo di più riguardo uno degli aeroporti più trafficati di Italia.

Aeroporto di Palermo: aumento del traffico dei passeggeri del 20%

Rispetto al passato la Sicilia diventa sempre più presente nelle classifiche degli aeroporti più trafficati di Italia e d’Europa. Al quinto posto troviamo l’aeroporto Fontanarossa di Catania e al nono quello internazionale di Palermo. È un’ottima conquista per l’aeroporto di Palermo che ha visto crescere sempre di più il numero di passeggeri e anche delle rotte. Tra le compagnie aeree che spiccano all’aeroporto di Falcone Borsellino c’è senza dubbio Volotea (un aumento del 42% del traffico dei suoi aerei), seguita da Ryanair con il 28%.

Negli ultimi due anni sono stati registrati oltre 62mila transiti in più rispetto al passato presso l’aeroporto di Palermo Falcone Borsellino. Crescono i passeggeri perché crescono le rotte che interessano l’aeroporto siciliano. I voli sono cresciuti del 15%, da 2641 sono passati a 3038, da un anno all’altro. Cresce molto non solo il traffico nazionale ma anche quello internazionale che è aumentato del 45%. I passeggeri internazionali sono passati da 35922 a 52090. I voli sono aumentati del 38.5% grazie alle compagnie che hanno puntato sull’aumento del numero degli aerei in partenza e in arrivo su questa rotta. Le rotte nazionali più frequenti sono Roma, Milano, Torino e Genova, quelle internazionali Londra, Parigi e Dusseldorf.

Aeroporto di Palermo: ancora in aumento il numero di passeggeri

Aeroporto di Palermo: come raggiungerlo dal centro della città e viceversa

L’aeroporto di Palermo si trova a soli 35 km dal centro della città. Si può facilmente raggiungere in macchina grazie alle autostrade, ma ci sono anche i mezzi pubblici che collegano l’aeroporto con la città e viceversa. Il mezzo più economico è sicuramente l’autobus. Le autolinee Prestia e Comandè offrono un servizio attivo dalle 4 di mattina fino a mezza notte. I bus sono in partenza dalla stazione centrale dei treni di Palermo ed effettuano varie fermate nel centro della città per poi arrivare in circa 30 minuti all’aeroporto. Il costo di un biglietto andata e ritorno è di soli 11 euro.

Un altro modo per arrivare nel centro di Palermo dall’aeroporto è in treno. L’aeroporto ha una stazione ferroviaria sotterranea collegata ai terminal. Ci sono treni dalle 5 del mattino ed il costo di solo andata parte da 5.90 euro. Un’altra opzione, sicuramente più costosa delle precedenti è il taxi. Il costo di una corsa è di circa 45 euro.

Per qualunque problema con il tuo volo puoi sempre fare affidamento su Flycare.